Test di paternità padre-figlio/figlia, test con la madre

Sicurezza massima del test si ottiene con l’analisi del DNA di un campione della madre del bambino. Il test DNA di paternità dà un grado di certezza dal 99,99% fino al 99,999999% o più. Il valore esatto è dato soltanto attraverso i risultati dalla combinazioni di caratteri frequenti e di caratteri rari di discendenza, che vengono trasmessi dal padre al bambino.

Inoltre la certezza del test non dipende dalla provenienza del campione per l’analisi. Si può ricavare DNA per esempio anche da uno spazzolino da denti, un ciuccio, un fazzoletto di carta usato oppure dal sangue. I capelli sono poco adatti per un’analisi di discendenza.

Contemporaneamente al test di paternità si può effettuare un test di maternità. In generale nel caso di test di paternità con analisi del DNA non si tratta di un test genetico. Per questo motivo la ricerca di un profilo genetico non dà informazioni su malattie genetiche o caratteri, come per esempio il colore della pelle, dei capelli o degli occhi.

Per poter eseguire un test sul DNA per definire la parentela, in Germania è necessario il consenso scritto delle persone che si sottopongono al test e di chi ne ha l'affidamento: nel caso di minorenni, di solito la madre e il padre. I relativi moduli sono contenuti nel set per il test.

La documentazione e il risultato del test sono disponibili in tedesco, inglese e francese. La dichiarazione di consenso è disponibile anche in turco e in italiano. La invitiamo a indicare le Sue preferenze al momento dell'ordine.

set di test gratuito
domanda >>

Hotline
+49 551 500 72 999

Saremo lieti di ricevere la vostra telefonata!

bj-diagnostik GmbH, accreditato secondo la norma  ISO 17025.
Accreditato secondo la norma ISO/IEC 17025 per l'esecuzione del test di paternità.